Per il 2016, primo anno di applicazione del pagamento del canone in bolletta, la dichiarazione sostitutiva relativa al canone di abbonamento per la non detenzione della televisione per uso privato (Articolo 1, comma 153, della legge 28 Dicembre 2015, n. 208) va presentata entro il 16 maggio 2016 per avere effetto per l’intero canone dovuto per l’anno 2016.
La dichiarazione sostitutiva presentata dal 17 maggio 2016 al 30 giugno 2016 ha effetto per il canone dovuto per il semestre luglio-dicembre 2016.
La dichiarazione sostitutiva presentata dal 1º luglio 2016 ed entro il 31 gennaio 2017 ha effetto per l’intero canone dovuto per l’anno 2017.
Contattaci!