La fatturazione elettronica si è rivelato essere uno strumento prezioso per la lotta all’evasione fiscale, probabilmente quello più efficace fra i vari messi in campo. L’Unione Europea ha accolto la richiesta dell’Italia, con la Legge 454 del 17 dicembre 2021 – pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale Europea – di estendere la fatturazione elettronica anche ad alcune delle categorie di soggetti IVA precedentemente non incluse, tra i quali gli iscritti al regime dei minimi e regime forfettario.

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha redatto una Relazione dove, ai fini del raggiungimento del Traguardo M1C1-1033 relativo alla riforma fiscale – che permette di accedere alle risorse del PNRR – vengono elencate una serie di strategie, e tra queste figura l’estensione della fatturazione elettronica a quei soggetti attualmente non inclusi.

Attualmente solo una piccola percentuale di iscritti al regime forfettario ha scelto di aderire di spontanea volontà all’e-fattura, e considerato l’elevato numero di partite IVA sotto questo regime, molte di queste che non hanno ancora aderito sfuggono ai controlli. Ragion per cui l’obbligo, DAL 1° LUGLIO 2022, sarà allargato anche ai forfettari.

Non farti trovare impreparato! Affidati alla nostra rete di professionisti e scegli la nostra soluzione Legalinvoice di Infocert!
Compila il form qui in basso o scrivici su Whatsapp per maggiori informazioni tramite l’icona in basso a destra.
Per rimanere aggiornato e ricevere altre notizie iscriviti alla newsletter o alla nostra lista WhatsApp.

Compila il form

fatturazione elettronica legalinvoice

    Vuoi che siamo noi a generare le tue fatture?(*)
    SiNo

    Quale altro nostro servizio ti interessa?